Pagliai Fotovoltaici

pagliaio

Questo weekend camminando in montagna vicino a Feltre ho notato delle strane costruzioni: sono dei semplicissimi pagliai realizzati con due pali su cui può scorrere una tettoia che protegge il fieno dalle intemperie.

Osservando questi pagliai ho pensato che sarebbe molto semplice trasformarli in piccoli impianti fotovoltaici: la tettoia potrebbe essere realizzata con 27 moduli da 240 Wp che, secondo i calcoli realizzati con il PVGIS, se inclinati a 40 gradi potrebbero produrre 8140 kWh.

Cosa si può fare con 8140 kWh?  Questa energia è il consumo medio di una villetta bifamiliare, per un costo annuo di circa 1400 Euro (+ le tasse).  Se risparmiamo questa cifra in 5 anni recuperiamo il costo dei pannelli e dell’inverter, e questo impianto può produrre energia per circa 20/25 anni.

 

 

 

Un pensiero su “Pagliai Fotovoltaici”

  1. Fosse per me installerei i pannelli anche solo per inquinare di meno … (fosse facile) il fatto è che non è una cosa banale affrontare anche un piccolo progetto … costi, garanzie, non sai a chi affidarti, burocrazia, ecc. …
    noi noi abbiamo una casetta in giardino e pensavamo di valutare la cosa … (prima o poi)
    Grazie! complimenti per il blog!

    🙂

Lascia un commento